Trattamento acqua

Torbidità, sporcizia e tutte le parti solide sospese nell’acqua sono eliminate da un buon impianto di filtrazione. Per mantenere l’acqua della piscina limpida e disinfettata, è invece necessario un suo corretto trattamento (chimico, a sale). Filtrazione e trattamento dell’acqua assicurano un ambiente igienicamente idoneo alla balneazione.

Diversi i prodotti disponibili sul mercato per il trattamento dell’acqua.

trattamento acqua piscina

Trattamento con prodotti chimici in formato granulare o in pastiglie o anche in formato liquido a base cloro o ossigeno attivo. La linea dei prodotti chimici offerti da California Piscine permette un trattamento completo in pochi e semplici gesti. Un vasta gamma per ogni esigenza come correttori del pH, anticalcari, trattamenti specifici per la riapertura della vasca. Disponibile inoltre soluzioni “Multifunzione 3 in 1”, insieme disinfettante, antialghe, stabilizzante.

 

 

foto 10_ELETTROLISI

Trattamento di sterilizzazione a sale
Alternativo al trattamento con prodotti chimici, il trattamento di sterilizzazione a sale.
La sterilizzazione a sale è un metodo di disinfezione dell’acqua della piscina derivato dal principio naturale dell’ecosistema marino il cui principio di base è la trasformazione elettrolitica del sale.
Il funzionamento è semplice: dopo avere installato l’apparecchio, si aggiungeranno 4 g di sale per ogni litro d’acqua, il sale si trasformerà poi in cloro che disinfetterà l’acqua eliminando le materie organiche indesiderate.

 

Grazie all’azione dei raggi UV del sole, le molecole del cloro torneranno a formare il sale e il ciclo ricomincerà da capo. In questo modo si rispetta l’ambiente e si ha un’acqua limpida e pulita.
Il sistema offerto da California Piscine, comprende oltre alla cellula di sterilizzazione a sale, una centralina che consente la regolazione della produzione di cloro, ed un sistema di sicurezza che avverte l’utente in caso di mancanza di sale.

I vantaggi della sterilizzazione a sale sono:
• avviene tutto in modo automatico, senza rischiare di dimenticarsi o commettere errori nel dosaggio.
• Il cloro è prodotto nelle giuste quantità, evitando sprechi. Risparmierai anche sull’uso dei prodotti chimici. Tutto nel rispetto dell’ambiente
• Il sale nell’acqua è solo 4 g/l, quindi diventa impercettibile e garantisce la disinfezione dell’acqua senza gli inconvenienti di un trattamento classico al cloro: non ha odori, non irrita gli occhi e non disidrata le pelli sensibili.